FAQ

DEVO LAVORARE DEI MATERIALI PARTICOLARMENTE TENACI, POSSO UTILIZZARE LE VOSTRE BUSSOLE?

Si! Si richiede una diversa taratura rispetto a quella standard adatta per lavorazioni su acciaio. E’ quindi necessario registrare la bussola per evitare che la frizione venga continuamente impegnata così da permettere il raggiungimento della quota di maschiatura desiderata.

POSSO UTILIZZARE LA STESSA BUSSOLA CON FRIZIONE PER OGNI TIPO DI MASCHIO?

No, ogni maschio richiede la bussola appropriata. Le bussole sono tarate per non superare il momento torcente del maschio. Inoltre ogni maschio ha un diametro e quadro differente.

PERCHE SI E’ BLOCCATA LA COMPENSAZIONE IN SFILAMENTO DEL MASCHIATORE?

Il grano che tiene il cannotto si è rotto: siete andati oltre la compensazione massima.

CHE TIPO DI MASCHIATORE MI CONSIGLI?

Quali sono le caratteristiche della tua macchina utensile? Che tipo di materiale lavori? La SCM offre un chiaro ed ampio catalogo di possibilità! Entra nella nostra area dedicata e sicuramente troverai la soluzione ideale!

DEVO MASCHIARE M8, QUALE MANDRINO DEVO USARE? Il 32400 o il 32600?

Sebbene entrambi i maschiatori possano maschiare M8, ti consigliamo il 32400 perché collocandosi tale diametro al centro del suo range di maschiatura la sensibilità della compensazione è maggiore.

PERCHE’ IL MASCHIATORE USA TUTTA LA COMPENSAZIONE IN COMPRESSIONE?

Probabilmente stai maschiando un materiale tenace ed il maschio ha bisogno di una pressione di imbocco superiore a quella standard del mandrino. Puoi sopperire a tale inconveniente agendo sul grano laterale del maschiatore per indurire ulteriormente detta pressione.

SUI MANDRINI MASCHIATORI A DOPPIA COMPENSAZIONE POSSO AUMENTARE L’INDURIMENTO DELLA COMPRESSIONE?

Si, agendo sul grano laterale del maschiatore (come da istruzioni annesse nella confezione)

CHE TIPO DI MASCHIATORE MI CONSIGLI SE HO UNA MACCHINA TRADIZIONALE SENZA CNC?

La serie 10000 che oltre ad eseguire delle perfette maschiature può essere utilizzata anche come mandrino per foratura e per svasatura. Un aiuto indispensabile per chi non avendo macchine con cambio utensili automatico, debba eseguire le operazioni sopra descritte in tempi rapidi.

CHE TIPO DI MASCHIATORE MI CONSIGLI SE HO UNA MACCHINA PER MASCHIATURA RIGIDA SINCRONIZZATA?

La serie 23000: il mandrino SYNCROLIZE Grazie ad una microcompensazione di 1 mm in sfilamento e 0,2 mm in compressione ti permette di triplicare la vita dell’utensile!

IL MANDRINO A INVERSIONE HA LA COMPENSAZIONE?

No.

LE BUSSOLE SCM SONO INTERCAMBIABILI CON QUELLE DI ALTRI COSTRUTTORI?

Si.

LE BUSSOLE TRADIZIONALI SONO INTERCAMBIABILI CON BUSSOLE DEL SYNCROLIZE?

No, si tratta di due bussole diverse.

LE BUSSOLE SCM SONO PREDISPOSTE PER IL PASSAGGIO DEL LUBRIFICANTE ATTRAVERSO IL MASCHIO?

Tutte le bussole SCM standard sono predisposte per il passaggio del lubrificante attraverso il maschio. Su richiesta è possibile avere le bussole con lubrificante a fianco dell’utensile.

AVETE LE BUSSOLE CON/SENZA FRIZIONE PROLUNGATE?

Certo! E’ possibile ottenere delle bussole modulari prolungate con una lunghezza minima di 70 mm incrementabile con passi a partire da 25 mm.

POSSO UTILIZZARE LE STESSE BUSSOLE SIA PER MASCHIARE A DX CHE A SX?

Bussole senza frizione: si! Bussole con frizione: no! Nelle bussole standard con frizione, questa scatta solo maschiando in senso destrorso. Qualora si necessiti di una bussola per maschiare in senso sinistrorso, occorre richiedere specificatamente il prodotto.

PERCHE SI SGANCIA LA BUSSOLA IN SFILAMENTO NEL 32900?

I mandrini della serie 32800 e 32900 sono stati pensati con il cambio rapido delle bussole con possibilità di sgancio a fine compensazione in sfilamento per facilitarne l’estrazione ed evitare che durante la lavorazione andando oltre la compensazione in sfilamento non si rompa il maschio o il maschiatore.

CHE MANDRINO CONSIGLIATE PER UNA GROSSA FILETTATURA?

La Serie 10000: mandrino a cambio rapido per foratura e maschiatura con incluso dispositivo salvamaschi a coppia precostituita adatto per trapani, alesatrici, torni, capace di maschiare fino a M80 passo normale o M300 passo fine.

CON LA SERIE 10000 È NECESSARIO CAMBIARE TUTTO IL MANDRINO PER OTTENERE DIVERSI DIAMETRI DI MASCHIATURA?

No, per ogni misura di maschio viene fornita una bussola già predisposta e collaudata con coppia appropriata sufficiente per maschiare su qualsiasi materiale.

CHE MANDRINO CONSIGLIATE PER FORI E FILETTI DI DIVERSE MISURE SU PEZZI PESANTI LAVORABILI SU TRAPANI RADIALI E ALESATRICI?

La Serie 10000: adatto per trapani, alesatrici, torni. La peculiarità di questo mandrino è la rapidità di passaggio dalle operazioni di foratura a quelle di maschiatura anche su diversi diametri solo cambiando la bussola e senza necessità di registrazioni o controlli di qualsiasi genere.

DEVO UTILIZZARE DEI MASCHI GAS CILINDRICI, MI OCCORRONO DELLE BUSSOLE CON LE DIMENSIONI IN POLLICI?

Normalmente no, l’importante è controllare che le dimensioni del gambo e del quadro del maschio siano in millimetri e scegliere la bussola corrispondente. Non dimenticatevi comunque di controllare la corrispondenza degli sforzi.

DEVO MASCHIARE ½” GAS, QUALE BUSSOLA DEVO USARE?

In questo caso il gambo del maschio è diam 16, il quadro è 12. Questo richiederebbe una bussola norma DIN per M20, ma lo sforzo di filettatura del tuo maschio è pari ad un M16. Ti consigliamo di richiedere quindi la bussola tarata sulla base della comparazione di sforzo occorrente per la maschiatura tra filetti MA e GAS.

CHE BUSSOLA DEVO USARE QUANDO DEVO MASCHIARE UN FORO PASSANTE?

Essendo ridotto il rischio di rottura del maschio consigliamo indifferentemente la bussola con frizione o la bussola senza frizione.

CHE BUSSOLA DEVO USARE QUANDO DEVO MASCHIARE UN FORO CIECO?

Per evitare la rottura del maschio, consigliamo una bussola con frizione.

FATE MANUTENZIONE SUI VOSTRI PRODOTTI?

Certo! I nostri tecnici effettueranno i necessari controlli ispettivi sul prodotto e vi invieranno un preventivo. La riparazione verrà effettuata solo dopo la vostra accettazione.

AVETE ROTTO LE SFERE?

Avete superato la resistenza a trazione della bussola.

IL CANNOTTO SI SFILA?

Il grano che tiene il cannotto si è rotto: siete andati oltre la compensazione massima.

STO LAVORANDO ALLUMINIO ED HO RISCONTRATO CHE IL FILETTO E’ FUORI TOLLERANZA (ALLARGATO), PERCHE’?

L’alluminio è un materiale pastoso ed una cattiva evacuazione del truciolo può causare questo inconveniente. Ti consigliamo la serie 36000 con maschi forati per il passaggio del lubrificante, questo favorirà l’evacuazione del truciolo ed ottenere dei filetti in tolleranza.

DEVO FARE DELLE MASCHIATURE PROFONDE ED HO DIFFICOLTA’ NELL’EVACUARE IL TRUCIOLO, CHE MANDRINO POSSO USARE?

Serie 36000: mantiene inalterata la scorrevolezza e la sensibilità della compensazione assiale nei due sensi anche durante il passaggio centrale del lubrificante utile per favorire l’evacuazione del truciolo.

HO APPENA ACQUISTATO UN CENTRO DI LAVORO CON LA MASCHIATURA RIGIDA SINCRONIZZATA, MEGLIO USARE UN SYNCROLIZE O UN MANDRINO PORTAPINZA?

Ti consigliamo il mandrino SYNCROLIZE, serie 23000. Grazie alla sua microcompensazione di 1 mm in sfilamento e 0,2 mm in compressione ti permette di triplicare la vita dell’utensile.

CHE MANDRINO DEVO USARE CON I MASCHI A RULLARE?

Serie 32000: maschiatore con doppia compensazione e bussola con frizione con taratura maggiorata oltre al 30% Serie 23400: mandrino Syncrolize da M3 a M10 Serie 23600: mandrino Syncrolize da M12 a M18

Catalogo Tecnico 2016

Scarica il Catalogo Tecnico Completo 2016